Written by

Scialuppe di zucchine

Annichelita ma figa| Views: 249

Scialuppe? Ma che nome è?

È che tutti le chiamano barchette…che noia, sai che mi piace essere diversa dalla massa. Scialuppa, poi, fa pensare al salvataggio, e io ho bisogno di essere salata!

Salata?

Sono dislessica pure! Volevo dire salvata con la V di Viareggio.

Ma di solito si dice V di Venezia, non hai mai visto la Ruota della fortuna? Trovami uno che chieda la V di Viareggio e non di Venezia!

Guarda che alla Ruota della Fortuna io ci sono andata.

Eh certo quando Mike era ancora un battitore libero.

Sì sì con Mike e con Miriana e sono stata pure campionessa.

1930683_47544752748_6176_n

Ok evitiamo di scendere nei particolari, ma dimmi di ‘ste scialuppe come le chiami tu. Che poi salvata da che?

Salvata dai raptus di fame cronica. C’ho fame ma vado a fare la spesa e la cassiera quando arrivo col carrello mi guarda come se le facessi pena. In compenso, dispenso consigli a tutti gli allergici che incontro. Oggi anche alla ragazza della salumeria della Conad. Tanto carina, mi sa che è celiaca.

Me vabbè la ricetta?

Ingredienti

IMG_0273

1 uovo

50 grammi di carne macinata. Io scelgo la carne di vitello…non ho molta scelta.

1 fettina di prosciutto cotto, ovviamente senza glutine, senza lattosio e senza polifosfati

3 zucchine bianche, sono più saporite

1 vasetto di yogurt senza lattosio. Ho preso lo Zymil ma non disdegno quello bianco di Accadì

metà mozzarella senza lattosio

una ricca manciata di parmigiano reggiano con stagionatura di almeno 30 mesi

sale un pizzichino

olio ovviamente extravergine d’oliva

 Procedimento

Dopo aver lavato, tagliato a metà e svuotato le zucchine passarle per pochissimi minuti nell’acqua già in ebollizione per ammorbidirle.

IMG_0269

In un pentolino far riscaldare un filo d’olio e lasciar appassire la polpa delle zucchine e metterla da parte.

Sempre nello stesso pentolino, giusto per ottimizzare tempi, spazi e utensili da lavare, fate una girata e una voltata della carne macinata aggiungendo un pizzico di sale.

Mescolate la carne con la polpa delle zucchine e unite l’uovo, lo yogurt, il prosciutto spezzettato e mezza mozzarella ridotta a pezzettini. Unite infine un filo d’olio e il parmigiano e girate, girate, girate.

Prendete, poi, una pirofila in ceramica da forno, metteteci qualche rotolino di burro e predisponete le zucchine dopo averle riempite, aiutandovi con un cucchiaino, con il composto ottenuto precedentemente.

IMG_0270

Spolverate con abbondante parmigiano e infornate a forno caldo (circa 180°) per una decina di minuti, passate poi al grill per ottenere un’ottima crosticina e il piatto è pronto.

IMG_0271

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *