Written by

Bros, la prima stella del Salento

Storie di uomini e cucine| Views: 297

Acido amaro spinta sapida.
Schiaffi in faccia e picchi di emozione al palato. Un’altalena studiata con imprevisti piacevolissimi. Verdure con struttura e croccantezza perfette. Come dare valore a una bietola e subito dopo allo spinacio. Freschezza e pulizia in chiusura ai sentori di alloro.
Fantastico l’autunno dai Bros
C’è ricerca. C’è la loro storia. C’è la maturità. Ci sono i volti rilassati, ma non troppo, perché tanti gli obiettivi nel planning di Floriano.
C’è molto amore tra Flo e Isabella c’è una tenerezza incredibile e la complicità di chi è già grande in un corpo da millenial.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *